10/01/18

25) PUNTO DI VISTA


09-01-2017, giorno 25, venticinquesima foto (19,30x30cm), in vendita a 25 Euro.


Non è surreale, ma assurdo. Quindi può esistere un punto di vista ribaltato. Una persona ad esempio può guardare il mondo e l’immagine davanti a sé è capovolta. E’ plausibile: è lo stesso contesto, ma piani differenti.
Con le immagini posso dimostrare qualcosa che potrebbe essere contraddittorio se si usasse la sola ragione. Ma lì c’è anche già un anziano che si piega, forse a volersi ribaltare.
Per me abbandonare la logica del modo di comunicare, di esprimersi, non è un modo per trasmettere angoscia o disagio come nel “teatro dell’assurdo”, ma l’opposto: la gioia, la fede grazie alla sconfinatezza dell’universo, all’impossibilità di avere un universo programmato e limitato come il mondo catalogato e differenziato dall’uomo.
E’ qualcosa che non si può acchiappare.


Nessun commento:

Posta un commento